Fondazioni con cassero a perdere per vespai aerati

  • La int&ext Ristrutturazioni Costruzioni Restyling utilizza questo sistema per realizzare le proprie o commissionate costruzioni.

  • Questo che andremo a vedere è la realizzazione delle fondazioni di un quadrifamiliare realizzato a Roma in zona Bufalotta.

  • Igloo è il prodotto leader di mercato, creato e brevettato allo scopo di realizzare vuoti sanitariintercapedini aeratevespai ventilatipavimenti aerati e tetti ventilati nella costruzione e ristrutturazione di edifici civili e industriali.

  • Frutto di una geniale intuizione risalente al 1993 ha profondamente migliorato il modo di costruire. La portata innovativa dell’ Igloo è stata tale da raccogliere numerosi successi e riconoscimenti sia nazionali, sia internazionali affermandosi rapidamente come prodotto d’eccellenza nel mondo edile.

  • Le casseforme a perdere per vespaio Igloo, affiancate in sequenza secondo un senso prestabilito, consentono la rapida formazione di una piattaforma pedonale autoportante sopra la quale viene eseguita una gettata di calcestruzzo a costituire, in modo estremamente semplice ed economico, un vespaio ventilatopoggiante su pilastrini con l’area sottostante cava sfruttabile per il passaggio degli impianti ma soprattutto un vespaio ventilato a contrasto dell’umidità di risalita e del gas Radon.

  • Una volta inseriti a disegno, magari mettendo cupole più basse nella fondazione dell’ intercapedine. si procede all’ opera di carpenteria che poi sosterrà le paratoie attorno tutti i moduli.

DSC05040

Quì si vede perfettamente la paratoia semplicissima da inserire e facile da forare per la posa delle tubature che collegano le isole di solaio sia per areazione che per sopravanzo delle acque meteoriche.

Questo sistema permette che in caso di rottura della pompa o guasto della rete elettrica le cupole immagazzinano acqua dopo aver riempito i pozzi per il tempo necessario al ripristino.

DSC05031

Ecco per l’ appunto la posa dei pozzi di circa 100 cm di diametro profondi almeno 3 metri e collegati nella parte alta con le tubazioni sotto il solaio.

DSC05030

L’ opera è pronta al getto per poi essere liberata dalla carpenteria solo perimetrale l’ indomani stesso.

Per qualsiasi cosa su realizzare fondazioni con sistema a vespaio contattaci!

Qui se vuoi c’è un video illustrativo    http://www.youtube.com/watch?v=enAwF9QJDdI