Riscaldamento a bassa temperatura, risparmio e basse emissioni

Ci dicono continuamente del riscaldamento globale, di fatto in inverno fa freddo, il riscaldamento a bassa temperatura la soluzione per risparmiare. Queste nuove soluzioni sono possibili grazie alle ultime innovazioni tecnologiche, che offrono alti rendimenti a costi più bassi. Il concetto del riscaldamento a bassa temperatura è proprio quello delle temperature più basse.

Ad esempio, l’acqua dei normali termosifoni raggiunge i 70/80 gradi, con un notevole dispendio di energia e relative emissioni. Con i nuovi sistemi l’acqua arriva intorno ai 50 gradi, quindi circa un terzo più bassa. Questo permette di risparmiare grazie alle nuove caldaie a condensazione o alle pompe di calore. Ovviamente, gli ambienti devono avere un adeguato isolamento termico per sfruttare al massimo queste soluzioni.

Ristrutturare per risparmiare

In linea generale le abitazioni italiane del passato hanno una concezione edilizia non proprio volta al risparmio energetico. In questo caso la ristrutturazione che possiamo fare oggi, è da considerare più un investimento che produce rendita. Perché un nuovo isolamento termico e un impianto di riscaldamento a bassa temperatura, ripagherà in pochi anni tale investimento.

Occorre dire che queste soluzioni oggi sono ampiamente utilizzate nelle nuove costruzioni, le quali abbattono i costi energetici anche del 70%. Questo significa che in anno una casa che sfrutta questi sistemi innovativi può arrivare a risparmiare anche fino a 2.000 euro. Ovviamente dipende anche dalla superficie dell’immobile, in ogni caso il risparmio sui costi di riscaldamento è assicurato.

La casa più confortevole

Grazie al riscaldamento a bassa temperatura, è possibile mantenere caldi gli ambienti senza picchi di calore. Si può impostare una temperatura che sarà mantenuta costante per tutto il tempo desiderato.

Queste è molte altre soluzioni possiamo installarle nel tuo appartamento o ufficio, abbiamo già fatto decine di nuovi impianti come questi. Per un preventivo o consulenza non esitare a contattarci al nostro n. verde.